Moak sostiene il progetto "Don't kill" dell'artista Fabrizio Dusi

29.05 Caffè Moak sostiene il progetto site-specific dello scultore e pittore Fabrizio Dusi. Mercoledì 31 maggio, alle ore 20.30 a Milano, Casa della Memoria ospiterà le installazioni luminose dal titolo “Don't kill”.
Sotto un titolo che cita il quinto comandamento del decalogo, “Non uccidere”, è raccolto un nucleo di lavori studiati ad hoc dall'autore per lo spazio e posti in relazione con lo spirito del luogo, votato alla conservazione di una memoria storica condivisa, dedicato alle vittime di ogni strage, di ogni forma di terrorismo, a tutte le forme di emarginazione, esclusione, violenza.
Il cubo di mattoni progettato dallo studio Baukuh – scelto quest'anno fra i finalisti in lizza per il prestigioso Premio di architettura “Mies van der Rohe” - sarà illuminato da scritte al neon che recitano frasi ispirate alle parole di Primo Levi, tratte dal suo celebre libro "Se questo è un uomo".
Le grandi vetrate della Casa della Memoria, che si affacciano sull'Isola, ospiteranno installazioni luminose visibili da tutto il quartiere, mentre gli interni saranno punteggiati di altre parole realizzate in ceramica e neon allestite sulle pareti perimetrali, come la scritta monumentale, lunga 14 metri, “considerate se questo è un uomo... che muore per un si o per un no” issata sopra l'ingresso, in ceramica nera con due innesti in neon rosso. Il “si” e il “no”.

Lo spazio potrà essere visitato tutti i giorni con ingresso gratuito fino al 31 agosto.

Fabrizio Dusi (nella foto)
Scultore, ceramista e pittore, è nato a Sondrio nel 1974 e ha studiato ceramica presso la scuola Cova di Milano, diplomandosi nel 2003. Nel 2005 inaugura un laboratorio artistico a Milano, dove attualmente lavora, dividendosi fra la ceramica e la pittura, sperimentando sempre nuove tecniche e mixando nuovi materiali, da legno al plexiglas al neon. Sue opere sono state esposte a BAG, Bocconi Art Gallery, ad Artefiera Bologna, alla Galleria nazionale d'arte moderna di Roma e nella mostra personale Classic Family allestita nell'ex chiesa barocca di San Ignazio ad Arezzo.

info
c.casadellamemoria@comune.milano.it
www.facebook/casadellamemoria

In primo piano

CONCORSI
concorsi

Far conoscere le capacità di eclettici talenti e diffondere il bagaglio intellettuale attraverso diverse forme d'arte è ciò che si prefigge il progetto Moak Cultura promuovendo i concorsi.

MOAK PEOPLE TRAINING

Moak People Training è il percorso formativo pensato sia per i giovani, che vogliono apprendere il mestiere del barista, sia per i professionisti del caffè, che desiderano certificare le proprie competenze e sfruttarle a livello internazionale. Accedi al sito di MPT

PRODUCTS
product

Per dare carattere alle caffetterie abbiamo creato tre linee di prodotti che rispecchiano tre modi di essere unici: Aromatik, Colonial, Essential. Celebriamo i nostri primi cinquant’anni con ciò che sappiamo fare meglio: guardare al futuro.