Svelati i nomi dei finalisti del Letterario Moak 2013. Al via anche il laboratorio di scrittura

18.09 Scelti i nomi dei cinque racconti finalisti della XII edizione del Concorso Letterario Moak 2013, promosso da Caffè Moak in collaborazione con Archinet. La giuria presieduta da Gianni Riotta, editorialista de La Stampa, ha selezionato i migliori manoscritti che si contenderanno il premio di miglior racconto. Ad ottenere il più alto numero di voti sono stati "Il caffè che non abbiamo bevuto" di Ciro Pinto, "Il centro del mondo" di Norma Rosso, "Le femmine come me restano sole" di Marta Riccobono, "Un caffè dell'altro mondo" di Francesco Randazzo e "Un caffè, per favore" di Alessandra Voirogetto.
Tra questi, tre i vincitori, i cui nomi saranno svelati durante la serata di premiazione il prossimo 5 Ottobre, che, come ogni anno, si terrà negli spazi del nuovo centro direzionale Moak, dove il caffè e il suo profumo faranno da cornice all'evento.
Per l'edizione 2013 Caffè Moak ha voluto coinvolgere anche i giovani studenti e aspiranti scrittori, promuovendo all'interno del Caffè Letterario Moak un laboratorio di scrittura “Il caffè, un racconto”, condotto dallo scrittore Gianni Cascone . Il progetto, rivolto agli studenti del V anno delle scuole medie superiori della Città di Modica, coinvolgerà un massimo di 15 partecipanti. Il laboratorio, che si svolgerà nei pomeriggi dal 1 al 4 ottobre prossimo (dalle ore 15 alle ore 18), avrà come obbiettivo la stesura di un racconto collettivo sul tema del caffè, lo stesso che ispira i partecipanti al concorso Letterario Moak.
I futuri partecipanti sono quindi invitati a fantasticare su una possibile storia da offrire ai compagni di lavoro in reciproco scambio e per una messa a confronto. L'importante che ad ispirarli sia il caffè.
“La composizione di un racconto collettivo – spiega Gianni Caascone - sarà non solo l'occasione per affinare le capacità collaborative del gruppo dei partecipanti, ma anche per migliorare le capacità espressive e letterarie di ciascun partecipante, maturando una maggior consapevolezza di cosa sia l'atto narrativo”.
Il racconto finale a più mani sarà poi presentato al pubblico nella serata di premiazione del concorso e pubblicato insieme ai testi dei finalisti sull'antologia 2013 “I racconti del caffè”.

In primo piano

CONCORSI
concorsi

Far conoscere le capacità di eclettici talenti e diffondere il bagaglio intellettuale attraverso diverse forme d'arte è ciò che si prefigge il progetto Moak Cultura promuovendo i concorsi.

MOAK PEOPLE TRAINING

Moak People Training è il percorso formativo pensato sia per i giovani, che vogliono apprendere il mestiere del barista, sia per i professionisti del caffè, che desiderano certificare le proprie competenze e sfruttarle a livello internazionale. Accedi al sito di MPT

PRODUCTS
product

Per dare carattere alle caffetterie abbiamo creato tre linee di prodotti che rispecchiano tre modi di essere unici: Aromatik, Colonial, Essential. Celebriamo i nostri primi cinquant’anni con ciò che sappiamo fare meglio: guardare al futuro.