Caffè Letterario Moak 2012

E' Martino Ferrario, 24 anni, di Cantù (Mi) il vincitore dell'XI Edizione del Caffè Letterario Moak, con il racconto "In case of riot". La Giuria, presieduta da Massimo Carlotto, noto scrittore noir, drammaturgo e sceneggiatore padovano, affiancato dagli scrittori Gianni Cascone, Guido Conti, Santo Piazzese e Susanna Tartaro ha selezionato cinque racconti finalisti e dopo un'attenta ed accurata selezione sono stati scelti i tre vincitori. A Martino Ferrario è andato anche il Premio Belgiorno per il più giovane scrittore emergente. A consegnare il premio il fratello Donatello Maria Belgiorno. Al secondo posto Mauro Mirci con il racconto “Considerata l'età” e terzo classificato Luca Brancato con “Coffee break”.
I sedici racconti selezionati dalla giuria di Caffè Letterario Moak saranno pubblicati, come ogni anno, nella antologia “I racconti sul caffè”.

Vai al sito Caffè Letterario

In primo piano

CONCORSI
concorsi

Far conoscere le capacità di eclettici talenti e diffondere il bagaglio intellettuale attraverso diverse forme d'arte è ciò che si prefigge il progetto Moak Cultura promuovendo i concorsi.

MOAK PEOPLE TRAINING

Moak People Training è il percorso formativo pensato sia per i giovani, che vogliono apprendere il mestiere del barista, sia per i professionisti del caffè, che desiderano certificare le proprie competenze e sfruttarle a livello internazionale. Accedi al sito di MPT

PRODUCTS
product

Per dare carattere alle caffetterie abbiamo creato tre linee di prodotti che rispecchiano tre modi di essere unici: Aromatik, Colonial, Essential. Celebriamo i nostri primi cinquant’anni con ciò che sappiamo fare meglio: guardare al futuro.