La correlazione tra musica e caffè: esaltazione reciproca!

Che l’udito fosse un agente condizionante del gusto, e viceversa, lo aveva reso noto il British Journal of Phycology, che pubblicò una ricerca condotta dall’Università di Edimburgo la quale studiò gli effetti di scambio tra vini e musica.

Ma è tutta italiana la ricerca che mette in relazione gli effetti dati dall’ascolto della musica con la degustazione di caffè, stabilendo che si auto-valorizzano e pertanto condizionano.

Sempre la stessa ricerca, asserisce che un consumo “ottimale” fissato in 3 tazzine di caffè giornaliere, nè meno nè più, diventa agente protettivo delle qualità uditive dell’essere umano. Il caffè, in buona sostanza, non solo valorizza la piacevolezza della musica che ascoltiamo ma funge anche da protettivo per il nostro udito.

Scientificamente si può dare una motivazione a tutto ciò e cioè che il caffè contiene una maggiore concentrazione di antiossidanti, cioè sostanze protettrici dell’invecchiamento e danneggiamento cellulare.E poiché nel caffè si registra una cospicua presenza di trigonellina (una sostanza che negli animali protegge da degeneramenti uditivi) si avvalora la la tesi che il caffè è un grande amico del nostro buon sentire.

Certamente sarebbe utile fare dei distinguo, partendo, ad esempio, dal mettere alla prova tutto ciò ascoltando un genere musicale a noi caro mentre degustiamo un caffè. In tal modo lo scambio e l’esaltazione del piacere di ascoltare e gustare sarà garantito.

Chi ama la musica classica, ad esempio, troverà perfetto un caffè che abbia in sè note di cioccolato o cacao tostato, come quelle di MyClassicCoffee.

soul

 

Chi ama il funk gradirà note corpose dal retrogusto di caramello e troverà delizioso l’aroma della miscela MyFunkCoffee.

soul-music

Chi ama le note calde del soul gradirà una miscela dolce-amara come MySoulCoffee, che sprigiona note di cacao amaro, vaniglia e sentore di biscotto.

Chi ama le note del jazz ne apprezzerà tutte le sfumature se ascoltato assaporando quelle fruttate e intrecciate alla vaniglia, tipiche della miscela MyJazzCoffee.

Chi ama l’allegria malinconica dello swing, la sua ritmica dondolante e sognante, potrà esaltare l’atmosfera grazie a un buon MySwingCoffee mentre sprigiona la corposità del cacao, di fiori, di agrumi e di nocciola.

Chi ama il rock in tutte le sue varianti non potrà che apprezzare la sincronicità percettiva con le note aromatiche di MyRockCoffee, e del suo mix di cioccolato e mandorle.