Dettaglio della tazzina per espresso Moak

Cinque emme

La preparazione di un buon espresso è una vera e propria arte che si base sulla regola delle "4 emme", ovvero Miscela, Macinadosatore, Macchina e Mano. Moak ne ha aggiunto una quinta, la Manutenzione, perché ha una grande influenza nel risultato finale.

Dalla Miscela dipende il gusto l’aroma e il corpo del prodotto finale. Moak ne propone una vasta gamma, in grado di soddisfare i differenti gusti dei consumatori, anche quelli più esigenti. Il Macinadosatore va scelto in base alle sue caratteristiche, per ottenere il giusto grado di macinatura del caffè e per non compromettere la preparazione della bevanda. Inoltre, l’eventuale usura di questo elemento può avere effetti negativi nel prodotto finito, come l’alterazione delle caratteristiche organolettiche o un espresso dal gusto bruciato. Perché il caffè in tazzina abbia il giusto equilibrio, occorre scegliere anche la Macchina espresso più idonea in base alle proprie esigenze e seguire gli standard di pressione, temperatura e dosi suggeriti dal proprio torrefattore. La quarta M è la Mano, cioè l’abilità del barista addetto alla preparazione dell'espresso. L’esperienza, infatti, permette di gestire nel migliore dei modi le varie fasi per ottenere un ottimo caffè in tazza.

Moak raccomanda anche la quinta M, una corretta Manutenzione. Una costante pulizia e depurazione della macchina influisce nel gusto e nell’aroma del prodotto offerto ai propri clienti.

In primo piano

Caffè Letterario 2016
letterario 2016

28.06 Con oltre 300 racconti arrivati da tutta Italia, la XV edizione di Caffè Letterario Moak conferma il suo annale successo. Il termine per l'invio delle opere sul tema del caffè è scattato nella mezzanotte di ieri. Chiuso il bando, adesso bisognerà attendere l'esito della giuria per conoscere chi salirà sul podio. Quest'anno presidente è una donna, Cinzia Tani.

Fuori Fuoco 2016
fuori fuoco 2016

28.06 Fuori Fuoco è il contest internazionale di fotografia promosso da Caffè Moak con il supporto organizzativo di Archinet. Quest'anno compie tre anni, ma ha già un futuro promettente; la scorsa edizione, infatti, ha visto la partecipazione di molti giovani appassionati di fotografia e di artisti affermati.

Moak a Taobuk 2016
taobuk

01.09 Moak partner di Taobuk 2016, il Festival Internazionale del Libro, che si terrà a Taormina dal 10 al 17 settembre. Il caffè sarà, ancora una volta, un pretesto per parlare di arte e letteratura. Moak, insieme al Grand Hotel Timeo, ospiterà alcuni degli eventi in calendario il prossimo 14 settembre.